Un safari in Tanzania

Tanzania è ben noto per l’ecoturismo come noto in Giappone per l’elettronica? Naturalmente è. L’immensità di Ngorongoro, Serengeti e la densità della fauna selvatica che si incontra sono leggendari, ma la magia è da qualche altra parte … da qualche parte dove si sono portati in un’altra dimensione. Ecco alcuni motivi per viaggiare a Tanzania e forse avere il massimo da un safari in tanzania.

Il paese è grande! Alcuni parchi sono più grandi di una regione della Francia. Ma non è l’immensità che li rende speciali. Vi è naturalmente una diversità animale unico in tutto il mondo. Ma la Tanzania non è uno zoo senza porte … No, è un paesaggio conservato dove si possono trovare tutti i tipi di animali.

Quando si lascia il campo in anticipo, le luci cambiano. Luce viola diventa rosa. Si segue la tua guida silenziosa, con tutti i sensi, senza dire una parola; lui ti mostra le tracce fresche nella creta. Improvvisamente, la tonalità chiara di colori caldi, il sole illumina la savana. Questo alba è come nessun altro.

Di notte Tanzania diventa il regno dei suoni incredibili e strani, a volte spaventosi. Quanto più ti concentri a sentire quello che circonda, tanto più si inizia ad addormentarsi, esausto, con sentimento ineffabile della nostra fragilità tra questo deserto.

Tanzania e le sue riserve di caccia offrono al dilettante un universo dove si può assistere alla più grande concentrazione di fauna selvatica nel mondo: diventa leoni, ghepardi, leopardi, giraffe, gnu, elefanti, gazzelle, fenicotteri … La Tanzania Viaggi significativo.

Più grandi parchi nazionali della Tanzania sono elencati nel patrimonio mondiale come riserva della biosfera. Le pianure tropicali tra le montagne più alte dell’Africa, la messa in scena della vegetazione sono una varietà senza pari. Ma ciò che rende la Tanzania come destinazione ricca di ecoturismo; è la qualità delle infrastrutture e guide altamente specializzati.

Sei ora interessati da un safari in tanzania?

Il mio primo safari in Tanzania

Mio marito ed io abbiamo deciso di pianificare un safari in Tanzania per il nostro primo anniversario di matrimonio.

Eravamo ansiosi di mettere piede in Tanzania per la prima volta. L’avventura per me manca la mia parte, Tanzania quindi offerto tutto quello che cercavamo: avventura, emozioni, paesaggi mozzafiato, ricca e culture diverse, osservazioni di animali e la flora … Tanzania ha tutte le ragioni per sedurci e così abbiamo deciso di fare il grande passo per un viaggio di 8 giorni attraverso la Tanzania.

1 ° giorno del nostro safari in Tanzania

Siamo andati per l’aeroporto di Parigi Roissy CDG alle 20:00. Volo diretto a ADDIS ABEBA previsto alle 22:05. Così abbiamo avuto il tempo di registrare e riflettere sui prossimi passi in questo viaggio tanto atteso.

2 ° giorno del nostro safari in Tanzania

Siamo arrivati ​​in aeroporto alle 6:20 ADDIS ABEBA. Dopo il volo da Addis Abeba a Kilimanjaro alle 10:20. Abbiamo raggiunto l’aeroporto di Kilimanjaro nel primo pomeriggio e un veicolo della agenzia di viaggi che ha organizzato il nostro safari tanzania in attesa lì per il trasferimento ad Arusha.

Abbiamo trascorso la notte a Kia Lodge situato a pochi minuti dall’aeroporto di Kilimanjaro. E ‘stato davvero un assaggio di safari.

3 ° giorno del nostro safari in Tanzania

Dopo un’abbondante colazione al lodge, ci siamo diretti verso il Parco Nazionale del Manyara.

Famosa per le sue concentrazioni di uccelli, tra cui migliaia di pellicani, ibis e fenicotteri, il parco offre una grande varietà di paesaggi. E ‘abitata da molte specie tra cui bufali, giraffe, elefanti, ma è particolarmente

Abbiamo preso il nostro pranzo “picnic” sotto le acacie a ombrello Parco Nazionale mentre si guarda il bellissimo paesaggio che si offre a noi … Dopo aver gustato un sacco di questo sito eccezionale tra la Rift Valley e il Lago Manyara, abbiamo colpire la strada alla fine della giornata di mobilitare la regione Karatu tra il cratere di Ngorongoro, a nord ea sud del lago Manyara.

Abbiamo trascorso la notte al Bashay Rift Lodge, uno splendido hotel a quattro stelle con camere offerto una vista mozzafiato sulla zona circostante.

4 ° giorno del nostro safari in Tanzania

L’agenzia è che questo giorno è dedicato alla scoperta del cratere di Ngorongoro e la scelta era ben giustificata. Questo cratere del Patrimonio Mondiale è un ‘must’ per chiunque voglia un safari in Tanzania non dimenticherò mai. Dopo una notte dolce al Ngorongoro Sopa Lodge, siamo andati alla grande Serengeti.

5 ° e 6 ° giorno del nostro safari in Tanzania

E ‘stato due grandi giorni di safari a piedi a vedere la grande migrazione nel sud del parco nazionale del Serengeti, uno dei luoghi più belli del mondo.

7 ° giorno del nostro safari in Tanzania

Abbiamo approfittato di questa giornata per incontrare la popolazione locale, visitando un villaggio tradizionale. Abbiamo anche visitato il Museo di Antropologia di Gola di Olduvai, dove sono state trovate le prime tracce di vita umana ci sono più di 3 milioni di anni.

L’ultimo giorno del nostro safari in Tanzania

Torna a Arusha al mattino. Non avevamo visitato questa piccola città quando siamo arrivati ​​ed era l’occasione per scoprire e allo stesso tempo fare shopping per comprare qualche souvenir per gli amici.

Abbiamo pranzato nel cuore delle piantagioni di caffè in Shanga River House prima di partire per l’aeroporto di Kilimanjaro per rendere il nostro viaggio di ritorno a Parigi.

Un safari in Tanzania due

Mio marito ed io abbiamo preso un viaggio in Tanzania per due. E ‘stato un safari in Tanzania, Zanzibar, che durò sei giorni combinata. 6 giorni di scoperta e di emozioni di magia. Per organizzare questo siamo passati dal Tanganika Expeditions agenzia di viaggi che abbiamo un sarto ed a prezzi molto interessanti.

L’agenzia ha fornito il nostro trasferimento al nostro hotel in Arusha da Kilimanjaro International Airport. Dopo cena, abbiamo dormito bene per preparare meglio noi stessi per una lunga e meravigliosa avventura. Il giorno successivo ci siamo diretti verso il Parco Nazionale del Manyara dove godiamo di una splendida vista sul lago ed è stata anche una grande opportunità di vedere animali selvatici come zebre, giraffe e ippopotami da vicino in questo corridoio di migrazione tra i parchi nazionali. Manyara è famoso per i fenicotteri, leoni scalatore di alberi, elefanti e sorgenti termali. Abbiamo trascorso la notte a Ngorongoro casa colonica, un bellissimo lodge con servizi moderni e arredate con gusto.

Il giorno successivo dopo la colazione, ci dirigeremo verso la terra Serengeti significa “pianura senza fine” nella lingua .A Maasai dei più grandi parchi nazionali in Tanzania, è famosa per la sua migrazione annuale degli gnu (non lontano da 4 milioni di euro).

Il giorno successivo, abbiamo trascorso una giornata nel Serengeti: una giornata indimenticabile in una delle più famose riserve naturali del mondo … Vedere la “big 5” un’esperienza unica!

Il quinto giorno dopo la prima colazione, abbiamo lasciato il cratere di Ngorongoro, con un safari e la sera abbiamo guardato un bellissimo tramonto con vista sul lago del cratere.

Per l’ultimo giorno di safari in Tanzania, abbiamo lasciato Ngorongoro Crater SAFARI. La sua posizione spettacolare e l’abbondanza di fauna selvatica combinazione lo rende una delle meraviglie del mondo naturale, da allora in poi, siamo tornati ad Arusha per il nostro volo per Zanzibar dove squadra Tanganica ci ha accolti e ci ha portato a il nostro hotel.

A Zanzibar abbiamo sfruttato al massimo l’isola delle spezie durante l’ultimo giorno di safari in Tanzania.

Abbiamo avuto un soggiorno molto piacevole in questo splendido angolo di paradiso in cui siamo tornati alla prossima occasione.

Pianificare un safari in Tanzania

Tanzania accoglie i visitatori con una magnifica vista del Monte Kilimanjaro, la montagna più alta in Africa. L’aeroporto di Kilimanjaro o nelle vicinanze, la città di Arusha è principali punti di partenza per nord della Tanzania safari tour su strada o in aereo.

Quando si pianifica un safari in Tanzania, pensare di prenotare una giornata intera esplorare il Parco Nazionale del Lago Manyara e almeno uno per il cratere di Ngorongoro prima di mettere piede nel Serengeti. Questo parco è enorme, quindi è necessario pianificare attentamente il vostro viaggio, se volete vedere la migrazione. Quindi quale modo migliore per rilassarsi che Zanzibar, con le sue spiagge sabbiose e rifugi di corallo piedi nell’acqua?

Tanganica Expeditions (www.tanganyika.com) può organizzare un sarto safari della Tanzania nelle seguenti destinazioni:

  • Tanzania del Nord (tra cui Serengeti, Arusha, Kilimanjaro e Ngorongoro)
  • Costa e Isole (costa della Tanzania, Zanzibar, Mafia, Pemba)
  • Southern Tanzania (Mikumi, Ruaha, Selous e Udzungwa)
  • West Tanzania (Katavi, Gombe e Mahale)

Tanzania safari è organizzato su

I campi e lodge dove soggiornare durante il vostro safari in Tanzania si trovano nel cuore dell’azione, e tutti sono stati scelti per la loro posizione idilliaca. Se siete nuovi in Africa, si può sentire più felice di stare in una scatola, ma sarete altrettanto sicuro in un campo.

Le casette sono strutture permanenti ingegnosamente costruite in pietra e legno, strutture in cespuglio, se si desidera. Alcuni alberghi sono dotati di piscine e terrazze con vista panoramica mozzafiato.

Ma scegliere di rimanere in campo è sicuramente la cosa giusta da fare per godere di una esperienza di safari in Tanzania. Si passa una notte intera in animali in un bivacco alla luce delle stelle. Un cambiamento di scenario, un’immersione nel cuore del parco per l’animale più vicino per una serata autentico e memorabile.